“Che cos’è l’alimentatore del PC? Guida all’acquisto di alimentatori ATX, EPS & SATA.”

Che cos’è l’alimentatore del PC?

L’alimentatore del PC è uno dei componenti più importanti di un computer. È responsabile di fornire energia elettrica stabile a tutti gli altri componenti, consentendo al sistema di funzionare correttamente. Senza un alimentatore adeguato, il computer potrebbe subire malfunzionamenti, crash improvvisi o addirittura danneggiarsi irreparabilmente.

Tipi di alimentatori

Esistono diversi tipi di alimentatori per PC, ma i più comuni sono gli alimentatori ATX, EPS e SATA. Vediamo cosa li differenzia:

1. Alimentatori ATX

Gli alimentatori ATX sono i più diffusi e sono progettati per computer desktop. Seguono lo standard ATX (Advanced Technology eXtended), che stabilisce il formato, le dimensioni e i collegamenti dell’alimentatore. Gli alimentatori ATX dispongono di un connettore principale a 24 pin che si collega alla scheda madre, fornendo energia al processore, alla memoria e ad altri componenti principali.

Inoltre, gli alimentatori ATX dispongono di connettori per alimentare le unità di archiviazione, le schede video, le ventole del case e altre periferiche. È importante scegliere un alimentatore ATX con una potenza sufficiente per supportare tutti i componenti del tuo sistema.

2. Alimentatori EPS

Gli alimentatori EPS (Entry-Level Power Supply) sono simili agli alimentatori ATX, ma sono progettati specificamente per i sistemi server e workstation di fascia alta. Questi alimentatori hanno un connettore principale a 24 pin come gli ATX, ma possono avere anche un connettore aggiuntivo a 8 pin o a 4+4 pin per alimentare i processori ad alte prestazioni.

Inoltre, gli alimentatori EPS offrono una maggiore potenza rispetto agli ATX e spesso includono più connettori per le periferiche, come le unità di archiviazione e le schede video di fascia alta.

3. Alimentatori SATA

Gli alimentatori SATA (Serial ATA) sono progettati specificamente per fornire energia alle unità di archiviazione, come gli hard disk e i lettori DVD. Questi alimentatori hanno connettori SATA che si collegano direttamente alle unità di archiviazione.

Gli alimentatori SATA sono spesso utilizzati in combinazione con gli alimentatori ATX o EPS per fornire energia ai componenti di archiviazione, garantendo un’adeguata alimentazione del sistema.

Come scegliere un alimentatore

Quando si sceglie un alimentatore per il proprio PC, ci sono diversi fattori da considerare:

1. Potenza

La potenza dell’alimentatore è uno dei fattori più importanti da considerare. Un alimentatore con una potenza insufficiente potrebbe causare problemi al sistema, mentre uno sovradimensionato potrebbe essere un inutile spreco di denaro. 

SITI WEB E APP

PORTFOLIO